servizi

Molecules - 3d rendered illustration

I laboratori Alphagenics sono specializzati nella Ricerca & Sviluppo di sistemi diagnostici di biologia molecolare.

L’attività comprende la produzione e il commercio di kit in vitro diagnostici in ambito Oncologico, di Batteriologia e Virologia. L’expertise aziendale spazia in diversi ambiti scientifici: Neuroscienze, Oncologia, Angiogenesi e Patologia ischemica, Terapia genica.

COMPETENZE E CAPACITÀ TECNICHE

SUPPORTO TECNICO SCIENTIFICO PER AZIENDE FARMACEUTICHE 

Al giorno d’oggi la definizione del profilo individuale del paziente (mediante specifiche analisi epigenetiche, genomiche e metabolomiche) è di fondamentale importanza per identificare la strategia terapeutica specifica. Questo approccio permette di migliorare la qualità della vita del paziente minimizzando gli effetti indesiderati e ottimizzando la gestione delle risorse economiche disponibili.

Alphagenics mette a disposizione i vent’anni di esperienza nello sviluppo, produzione e commercializzazione di dispositivi in vitro diagnostici per massimizzare l’efficacia di nuovi approcci terapeutici mediante la creazione di sistemi per l’identificazione della popolazione target che meglio risponde alla terapia.

Per ogni farmaco in via di sviluppo, Alphagenics produrrà il sistema diagnostico su misura.

SUPPORTO TECNICO SCIENTIFICO PER AZIENDE BIOTECH 

  • Industrializzazione di nuovi prodotti: studi di validazione (analisi dati sperimentali, stabilità, sensibilità, specificità, definizione controlli positivi – negativi).
  • Analisi di mercato e della concorrenza.
  • Analisi bibliografiche.
  • Pianificazione dei processi di produzione / controllo.
  • Gestione fornitori (preventivi, scelta e qualificazione), valutazione offerte, gestioni ordini, magazzino, inventario prodotti aziendali, redazione documentazioni di produzione.
  • Allestimento di laboratori.

SUPPORTO IN AMBITO DI QUALITÀ E REGOLATORIO

  • Consulenza nella redazione di manuali di qualità, dossier tecnici, valutazione clinica dei prodotti da certificare, elaborazione analisi di rischio, ricerche bibliografiche e valutazioni scientifiche.
  • Stesura della documentazione tecnica e dei dati di registrazione di produzione, rilascio, spedizione e controllo post rilascio di dispositivi medici.
  • Batch record format.
  • Schede tecniche, istruzioni d’uso e etichettatura.
  • Redazione certificati di conformità e di rilascio dei lotti di produzione.
  • Sviluppo ed esecuzione protocolli di validazione, controllo qualitativi e di laboratorio.
  • Controlli e analisi di stabilità (In Use Stability).

TECNICHE IN VITRO

  • Tecniche di biologia molecolare (PCR, RT-PCR, SDS-PAGE and Western Blotting, agarose DNA gel electrophoresis, estrazione di RNA da cellule e tessuti cDNA cloning, ELISA)
  • Tecnologia del DNA ricombinante, purificazione di acidi nucleici, amplificazione tramite PCR e mutagenesi di singoli nucleotidi. Retrotrascrizione e Real Time PCR.
  • Conoscenza approfondita di Fingerprinting, Phage Display Tecnique, Immunocitochimica, Immunoistochimica and phage ELISA.
  • Conoscenza approfondita delle colture cellulari (cellule primarie e linee, in adesione e sospensione). Espressione transiente e stabile di proteine di interesse.
  • Conoscenza approfondita delle analisi metaboliche. Analisi di citofluorimetria.
  • Conoscenza approfondita delle varie tecnologie e metodiche per la diagnosi delle malattie immunitarie del sistema nervoso.
  • Conoscenza approfondita delle analisi di proteine (co-immunoprecipitazioni, 1D e 2D gel elettroforesi, procedure di colorazione di gel e membrane, Western Blot).
  • Conoscenza approfondita della produzione di proteine ricombinanti (basata sulla biologia del baculovirus), purificazione tramite cromatografia liquida (a scambio cationico/anionico, a esclusione sterica), di affinità e valutazione della qualità del prodotto finale.

TECNICHE IN VIVO

Conoscenza approfondita delle seguenti tecniche:

  • Sacrificio di animali, estrazione di organi e tessuti.
  • Preparazione vetrini con tessuti per colorazione istologica.
  • Iniezione intramuscolare di vettori virali.
  • Purificazione di cellule del midollo osseo.
  • Sezione di tessuti (microtomo e criotomo), analisi di immunofluorescenza e immunoistochimica.
  • Analisi dei vetrini al microscopio ottico e a fluorescenza (anche confocale).